MISERIA E NOBILTÀ 7, 8, 9 e 10 agosto

CORTE DE’ MIRACOLI
di Eduardo Scarpetta (traduzione in dialetto salentino)
adattamento e regia di Massimo Giordano

Questa commedia -che vide la luce tra la fine dell’Ottocento e i primi del Novecento per arrivare inossidabile fino ai nostri giorni, e che fu resa famosa dal celebre film di Mario Mattioli con Totò-, va in scena in una nuova traduzione in dialetto salentino, per una serata di autentico divertimento. Comicità e spasso, equivoci e colpi di scena, sono i supporti di una vicenda eternamente fresca e scoppiettante, dove, senza far mancare la lacrima, c’è di che ridere di vero gusto.